RASSEGNA STAMPA
L’INTERVENTO DEL PAPA AL CONVEGNO DEI MEDICI CATTOLICI: “METTETE PIU’ CUORE IN QUELLE MANI”


Il 15 novembre 2014 il Papa a Roma è intervenuto al convegno commemorativo della Associazione Medici Cattolici Italiani, in occasione del 70° anniversario di fondazione.
Il Santo Padre ha toccato alcuni punti che ci sembrano qualificanti l’attività professionale del Medico: 
• la necessità di “prendersi in cura” della persona e non solo di curare la malattia secondo i migliori criteri scientifici e tecnici;


• la sacralità e l’inviolabilità della vita umana che va sempre amata, difesa e curata;


• la fedeltà al Vangelo della vita ed al rispetto di essa come dono di Dio, che a volte richiede scelte coraggiose e controcorrente che, in particolari circostanze, può giungere alla obiezione di coscienza, resistendo al pensiero dominante che propone in casi particolari  una “falsa compassione”;


• l’obiezione cristiana all’attuale manipolazione sulla vita (aborto, eutanasia, procreazione assistita, ecc.)  non è un problema religioso, non è un problema filosofico, è un problema scientifico, perché lì c’è una vita umana e non è lecito far fuori una vita umana per risolvere un problema.
Alla fine del suo intervento il Papa ha richiamato quanto  San Camillo De Lellis, nel suggerire il metodo più efficace nella cura dell’ammalato, diceva semplicemente: “Mettete più cuore in quelle mani”

Di seguito il testo dell’intervento
 
a cura di R. Latocca

 

(versione in PDF per la stampa)


BIOETICA BIOPOLITICA

Etica del rispetto per chi si accinge all'ultimo viaggio - (Corriere della Sera)
R. Boderi - 29/10/2014

Il bene si può misurare, l'ultima sfida del no profit - (Avvenire)
E. Citterio - 31/10/2014
CELLULE STAMINALI

Stamina Regioene e Ospedale sono parte cvile nel processo - (Il Giornale di Brescia)
A. Della Moretta - 29/10/2014
FECONDAZIONE ARTIFICIALE

Eterologa, gli USA si interrogano - (Avvenire)
A. Morresi - 28/10/2014
EBOLA

Ebola, 11 soldati USA isolati a Vicenza - (La Stampa)
M. Guerretta - 28/10/2014

Diminuiscono i contagi in Liberia - (Il Sole 24 Ore)
- 30/10/2014

Panico Ebola, un incontro per formare e rassicurare - (Il Giorno)
R. Brambilla - 01/11/2014

Tutti i virus con il tempo perdono forza - (La Stampa)
E. Tognotti - 02/11/2014

Ebola dimessa l'infermiera spagnola - (Corriere della Sera)
- 06/11/2014
EUTANASIA

Gli ultimi giorni di Brittany. Sono malata, sabato mi uccido - (la Repubblica)
E. Audisio - 30/10/2014

Nancy e l'utopia del guscio vuoto - (il Sussidiario.net)
S. Abruzzese - 30/10/2014

Si è uccisa Brittany la 29enne con il cancro ha commosso il mondo - (Il Messaggero)
R. Romagnoli - 04/11/2014

Anna e Brittany due donne faccia a faccia con lotta e dolore - (Avvenire)
M. Petruccelli - 04/11/2014

Diaumano stabilire che una vita è diventata inutile - (Libero)
M. Giordano - 05/11/2014

Il Vaticano su Brittany. Non c'é dignità nei suicidi assistiti - (Corriere della Sera)
G. G. Vecchi - 05/11/2014

Morte degna, persone fino in fondo - (Avvenire)
- 06/11/2014
INFERMIERI

Domani in sciopero gli infermieri - (L'Eco di Bergamo)
- 02/11/2014
MEDICI PROFESSIONE

Responabilità professionale. Fate presto - (Il Sole 24 Ore - Sanità)
R. C. Rossi - 28/10/2014

La Medicina difensiva costa 12mld l'anno - (Italia Oggi)
M. Masi - 01/11/2014
ORGANIZZAZIONE SANITARIA OSPEDALI SPESE

Palliativisti, i criteri - (Il Sole 24 Ore - Sanità)
- 28/10/2014

In corsia solo medici con il tablet - (Corriere della Sera - ed Milano)
L. Codecasa - 31/10/2014

Sanità tagli per un miliardo. Ecco la ricetta delle regioni - (Il Messaggero)
M. Evangelisti - 31/10/2014

Prevenzione. Il Piemonte sostituisce il pap-test con il DNA - (La Stampa)
M. Accossato - 01/11/2014

Stangata sugli enti no profit - (Italia Oggi)
F. Poggiani - 02/11/2014
STATO VEGETATIVO

Pazienti in stato vegetativo alcuni sono coscienti - (ZENIT)
B. Brundisini - 04/11/2014
UNIVERSITA' RICERCA

La ricerca a misura di bimbi - (Il Sole 24 Ore - Sanità)
R. Turno - 29/10/2014

Quiz invertiti. Nulli i test di medicina - (La Stampa)
A. Pitoni - 02/11/2014

Test annullati, si dimette il responsabile - (La Stampa)
G. Galeazzi - 03/11/2014

Il ministro fa dietrofront, salvi i test di medicina - (la Repubblica)
S. Intravia - 04/11/2014