RASSEGNA STAMPA
RINNOVO DEL CONTRATTO: IL CANTO DEL CIGNO DELL’INDENNITA’ DI ESCLUSIVITA’?


Il 10 febbraio u.s. è stato firmato l’accordo fra ARAN e sindacati medici per il rinnovo del contratto per il biennio 2008-2009. Le novità più rilevanti sono un aumento medio di 179,32 euro mensili (+3,2%), un parziale incremento delle risorse finanziarie che le Regioni potranno destinare alla produttività e risultato (+0,8%) e la introduzione delle sanzioni disciplinari, disposte dalla riforma Brunetta della pubblica amministrazione; queste ultime saranno graduate su 30 tipologie di “reato”, dall’assenza ingiustificata alla concussione, punite con censura, multa, sospensione e licenziamento.
Punto di divisione fra i sindacati è stata l’indennità economica di esclusività  (aumento medio di 26 euro lorde/mese) inserita nel monte salari. L’operazione a detta del segretario CGIL Medici Massimo Cozza  “compromette il valore politico dell’esclusività, in linea con il ddl sul governo clinico, che introduce una devastante riforma della libera professione, consentendo ai medici pubblici di lavorare anche nel privato, mantenendo il quantum dell’indennità, diventata materia contrattuale”.
Alcune considerazioni sintetiche su quanto deciso:
- siamo profondamente contenti, e l’abbiamo auspicato fin dall’inizio, che defunga di fatto l’indennità di esclusività. Come abbiamo già avuto modo di dire più volte non si può vincolare un’indennità economica ad una “opzione politica di fedeltà esclusiva al SSN”, ma a criteri di qualità e merito del professionista
- siamo parimenti perplessi che si continui a parlare di contratto dei medici con logiche da contratto “metalmeccanico” (senza far torto ai metalmeccanici), cioè che si introducano aumenti del monte-salario secondo logiche esclusive di copertura inflazionistica, che lasciano totalmente marginali le voci incentivanti, legate al raggiungimento di obiettivi assistenziali e professionali, oltre che al raggiungimento di risultati di esercizio
- con la persistenza di marginali incentivi regionali, infine non vengono di fatto valorizzate la qualità e l’efficienza dei servizi Regionali “virtuosi”, perché troppo spesso la qualità e l’impegno dei medici non sono considerati ciò che origina l’efficienza ed l’eccellenza di un sistema sanitario regionale (SSR). E’ rischioso far dipendere la qualità di un SSR, esclusivamente dalla capacità – o meno - dei manager delle Aziende sanitarie di “contenere i costi”.

Molti, moltissimi fra i colleghi, continuano a lavorare percependo non scindibile  dall’esercizio della propria professione, la tensione alla costruzione di un bene comune più grande: non sarebbe altrimenti comprensibile l’attaccamento e la passione per il proprio reparto, per il proprio ospedale, in definitiva per il proprio lavoro. Per questo occorre un mondo professionale “coraggioso” disposto a rischiare ed a investire, che difenda non il posto ma la professione.
Editoriale a cura di R. Latocca
                                                                                                  La Redazione

> Raggiunto l'accordo per rinnovo contratto biennio 2008-2009 di medici e veterinari del Ssn. La soddisfazione di Brunetta (http://www.riformabrunetta.it - 10/02/2010)

> Medici, un caso aperto (L'Unità - 15/02/10)

(Versione in pdf per stampa)


EUTANASIA/TESTAMENTO BIOLOGICO/CONSENSO INFORMATO

Eluana e i cavalieri del miracolo - (L'Unità)
M. Mori - 13/02/2010

I passi da fare anche per il consenso in urgenza - (Corriere della Sera)
E. Meli - 14/02/2010

Confessione choc della star Bbc. Eutanasia sul compagno malato - (Avvenire)
E. Del Soldato - 17/02/2010

Biotestamento: dalla parte del malato - (L'Unità)
L. Turco - 17/02/2010

Eutanasia sul compagno: arrestata star della "Bbc" - (Avvenire)
E. Del Soldato - 18/02/2010

Che pensiamo di un uomo che uccide per amore - (La Repubblica)
A. Sofri - 18/02/2010

Macchè eutanasia. E' disumano spegnere una vita - (Il Giornale)
A. Meluzzi - 18/02/2010

Nessuna legge è meglio di una brutta legge - (Il Giornale)
M. Rizzoli - 18/02/2010

Biotestamenti comunali? Una burla, ecco perchè - (Avvenire E' Vita)
A. Morresi - 18/02/2010

L'eutanasia legale spaventa gli americani - (Avvenire E' Vita)
- 18/02/2010

Se questo è un omicidio - (Il Foglio)
- 18/02/2010

Dolce morte in Svizzera: 8 italiani in lista d'attesa - (Il Messaggero)
V. Arcovio - 19/02/2010
CURE PALLIATIVE
ABORTO/LEGGE 194/PILLOLA ABORTIVA/CONTRACCEZIONE

EllaOne, ora serve una legge per l'obiezione - (Avvenire E' Vita)
I. Nava - 18/02/2010

Giovani e sessualità: una guida per scelte responsabili - (Avvenire E' Vita)
E. Vinai - 18/02/2010

Juno d'Italia - (Tempi)
E. Boffi - 24/02/2010

Ho fatto nascere undicimila mamme - (Tempi)
B. Frigerio - 24/02/2010
RICERCA/STAMINALI/RIDUZIONISMO

I bambini senza malattie - (La Repubblica)
E. Dusi - 17/02/2010

Vaccini miracolosi - (Il Tempo)
G. Calzolari - 17/02/2010

Gli studi rivoluzionano le prospettive di cura - (Avvenire E' Vita)
A. Turchetti - 18/02/2010

L'embrione svelato - (L'Espresso)
C. Flamigni - 25/02/2010
BIOETICA/BIOPOLITICA

Critica della ragion morale, una riflessione su Bobbio e Ferrara - (Il Foglio)
A. Berardinelli - 13/02/2010

Perchè i Radicali non sono mai stati abbastanza radicali - (Il Riformista)
B. Ippolito - 13/02/2010

Il Papa: vita inalienabile, no a uno stato fonte di etica - (Il Sole24Ore )
C. Marroni - 14/02/2010

Il Papa sulla bioetica: no a leggi arbitrarie e a facili pietismi - (Corriere della Sera)
B. Bartoloni - 14/02/2010

Nel cuore dell'uomo la bussola di ciò che davvero vale - (Avvenire)
F. D'Agostino - 14/02/2010

Il Papa: la vita umana soggetto del diritto - (Avvenire)
G. Cardinale - 14/02/2010

"Legge naturale contro l'arbitrio del più forte" - (Avvenire)
Benedetto XVI - 14/02/2010

L'etica? Sta nel cuore non nella legge - (Avvenire E' Vita)
T. Scandroglio - 18/02/2010

Perchè i cattolici possono difendere la legge 40 - (Avvenire E' Vita)
M. Aramini - 18/02/2010

Se la scienza guarda dall'altra parte - (Avvenire E' Vita)
T. Gomez - 18/02/2010

Follie e utopie - (Il Foglio)
F. Agnoli - 18/02/2010

"Offro un rene gratis a uno sconosciuto" - (La Repubblica)
F. Cravero - 18/02/2010

Reni in dono, ma la legge non lo prevede - (Avvenire E' Vita)
E. Negrotti - 18/02/2010

Trapianti, urgente il parere del Comitato per la bioetica - (Avvenire)
E. Negrotti - 19/02/2010

Nessun potere umano può travalicare la vita - (Avvenire)
B. Ippolito - 19/02/2010
ORGANIZZAZIONE/POLITICA SANITARIA/SPESA

Per i debiti Asl pignoramenti dal 1° marzo - (Il Sole24Ore )
R. Turno - 13/02/2010

Il Lazio è ridotto come la Grecia - (Italia Oggi)
E. Giannino - 13/02/2010

Lo specialista? Si prenota in farmacia - (Il Mattino)
M. Pirro - 13/02/2010

Le cure gratis? Preferisco pagare - (Corriere della Sera)
R. Satolli - 14/02/2010

Cure "faticose" per i clandestini - (Il Sole24Ore )
R. Reggio - 15/02/2010

Spese per la Sanità, la Regione Puglia ha sfondato il tetto - (La Gazzetta del Mezzogiorno)
M. Scagliarini - 18/02/2010

L'allarme dell'Ordine dei Medici: ospedali al collasso, malati a rischio - (Il Messaggero)
M. Evangelisti - 19/02/2010