RASSEGNA STAMPA
TESTO DI LEGGE SUL TESTAMENTO BIOLOGICO: IL SENATO APPROVA. CERTEZZE E DUBBI


Se questa legge voleva far passare dei paletti si può dire che per ora ci sia riuscita, facendo un gioco di squadra tra coloro che la vita vogliono difenderla (Fine vita, chiaro voto, L’Avvenire, 27/03/09; Il testo del provvedimento, Il Sole 24 Ore, 27/03/09).

1. Le dichiarazioni anticipate non sono obbligatorie per il cittadino, hanno validità di 5 anni, ma possono essere rinnovate più volte e revocate in ogni momento, non si applicano in condizioni di urgenza o di pericolo di vita immediato   (Art. 4 comma1,3,4,6)
2.  Idratazione e alimentazione sono “sostegno vitale” (è ovvio) cioè sostengono, mantengono funzioni del corpo stabili e in atto e come tali non costituiscono accanimento terapeutico, a prescindere dalla via attraverso la quale sono effettuati. Dunque non potranno essere sospese, nemmeno se richiesto dal paziente, perché non costituiscono oggetto di dichiarazione anticipata (Art.3, comma 6).
3. Il ruolo riconosciuto al fiduciario è “sempre e solo” quello di far rispettare le dichiarazioni del tutelato (secondo il principio di indisponibilità della vita, più volte ribadito nel testo) (Art.6, comma 2,5)
4. Le dichiarazioni anticipate non sono vincolanti per il medico, che ha il compito di “tenere in conto” le volontà del paziente e può disattenderle in scienza e coscienza (Art.7, comma1,5)
5.  in caso di conflitto tra i soggetti legittimati al consenso la decisione è autorizzata dal giudice tutelare, sentito il parere di una commissione di tre medici –medico legale, anestesista, neurologo – oppure del medico curante in caso di urgenza (Art8,comma1)
6. La presente legge garantisce politiche sociali ed economiche volte alla presa in carico del paziente, in particolare dei soggetti incapaci di intendere e di volere (Art.1 comma2, Art 5)

Non è una legge a zero rischi di contenzioso giudiziario, anche se l’introduzione dell’articolo 8 - circa l’autorizzazione giudiziaria – fa forse presumere (ma non si capisce) che il giudice dovrà rispondere di persona se interpreta l’attuale testo della norma, infrangendola.
Mossi dal principio di beneficialità del paziente e dalla logica del “male minore” non possiamo che sottoscrivere il testo, anche se non tutti gli articoli della legge ci soddisfano (Art. 3 comma2: come può essere compiuta l’informazione medica se decontestualizzata e in condizioni di assenza di malattia?) e nonostante tutta una serie di preoccupazioni (….) che ci lasciano prudenti circa la sua applicazione e quindi utilità, come già abbiamo espresso in precedenza. In primis il fatto che oggi la tipologia del medico e quella del paziente cui la legge stessa si riferisce sono notevolmente mutate e che non basta una legge per cambiarle.
Il termine “scienza e coscienza” per il medico oggi non ha più lo stesso significato di una volta e nemmeno il rapporto medico-paziente è più lo stesso. (Medico contro legalismo, Il Foglio, 24/03/09)
Editoriale di C. Isimbaldi

La Redazione

(Versione in pdf per la stampa)


IN RILIEVO

Il Papa attacca le Agenzie ONU - (La Repubblica)
- 21/03/2009

Il Papa: diritto all'aborto mai - (Il Sole24Ore )
C. Maroni - 21/03/2009

Il preservativo come mito - (Avvenire)
C. Campanini - 21/03/2009 In evidenza

Il Papa in Angola: "Non considerare l'aborto una cura" - (Corriere della Sera)
G.G. Vecchi - 21/03/2009

Anche Harvard dà ragione al Papa - (Il Sussidiario.net e Il Foglio)
- 25/03/2009 In evidenza

HIV prevention conundrum: Did the Pope have a case? - ()
F. Ciantia et al. - 26/03/2009 In evidenza
TESTAMENTO BIOLOGICO/EUTANASIA/CURE PALLIATIVE

La morte non è un puro crepare ma investe la libertà dell'uomo - (Corriere della Sera)
A. Scola - 21/03/2009 In evidenza

Nel cattolico Uruguay arriva la prima legge sull'eutanasia - (Liberazione)
A. Nocioni - 22/03/2009

L'egemonia perduta - (La Repubblica)
S. Rodotà - 24/03/2009

Il racconto di un padre - (Il Giornale)
L. Amicone - 24/03/2009 In evidenza

Approvare senza indugi una legge sul fine vita in Italia - (L'Osservatore Romano)
- 24/03/2009

Salta lo stop all'alimentazione - (Il Sole24Ore )
- 26/03/2009

Da Pera a Saro la pattuglia dei dissidenti agita il Pdl - (Corriere della Sera)
- 27/03/2009

Alta tensione nel Pd, ma solo due si sfilano - (La Repubblica)
- 27/03/2009

Un violento inganno - (Europa)
A. Finocchiaro - 27/03/2009

Perchè ho votato sì al biotestamento - (Europa)
C. Gustavino - 27/03/2009 In evidenza

Moro in minoranza e la Stampa attacca - (Europa)
- 27/03/2009

Ora risparmiateci il referendum - (Il Riformista)
P. Caldirola - 27/03/2009 In evidenza

Fondi per le famiglie che assistono - (Avvenire)
E. Negrotti - 27/03/2009

Avanza il testo unificato sulle cure palliative - (Il Sole24Ore Sanità)
- 30/03/2009 In evidenza
ABORTO

In 10 anni raddoppiati gli aborti - (Avvenire)
- 21/03/2009

Una social card contro l'aumento degli aborti - (Il Giornale)
M. Brambilla - 26/03/2009 In evidenza

Il bebè, la lince, l'ecologismo e la battaglia sull'aborto in Spagna - (Il Foglio)
G. De Franceschi - 26/03/2009

Nuovo spot sulle TV inglesi: abortite please - (Il Giornale)
E. Orsini - 27/03/2009

Mobilitazione in Spagna per la vita - (L'Osservatore Romano)
- 27/03/2009
STAMINALI/PILLOLA DEL GIORNO DOPO/LEGGE 40

Londra: fabbrica del sangue dalle staminali embrionali - (L'Unità)
M. Mastroluca - 24/03/2009

L'Italia entro tre anni produrrà sangue da staminali adulte - (Corriere della Sera)
A. Bazzi - 26/03/2009 In evidenza

Notre Dame rifiuta Obama - (Il Riformista)
P. Rodari - 26/03/2009 In evidenza

Pillola del giorno dopo alle undicenni in Inghilterra - (La Repubblica)
E. Franceschini - 26/03/2009

La Consulta decide: è in gioco la Legge 40 - (Avvenire E' Vita)
T. Scandroglio - 26/03/2009 In evidenza

La vena eugenetica della fecondazione in vitro - (L'Osservatore Romano)
M. Faggioni - 27/03/2009 In evidenza

"Cordoni, autologa inutile" - (Il Sole24Ore Sanità)
- 30/03/2009 In evidenza
RIDUZIONISMO

Autodeterminazione: mi vendo un rene - (Il Foglio)
- 27/03/2009
PROFESSIONI/POLITICA SANITARIA

Sanità: il privato cura il pubblico - (Corriere della Sera)
M. Pappagallo - 23/03/2009 In evidenza

Snami: soddisfatti da Stato-Regioni - (Doctor News)
- 27/03/2009

Bene accordo Stato-Regioni su specializzandi - (Doctor News)
- 27/03/2009 In evidenza

La Governance alle Regioni - (Il Sole24Ore Sanità)
P. Del Bufalo - 30/03/2009

Federalismo a metà strada - (Il Sole24Ore Sanità)
G. France - 30/03/2009

Costi H: l'Ue cerca la quadra - (Il Sole24Ore Sanità)
M. Nonis - 30/03/2009

Cure per tutti gli americani. Il piano Obama - (Il Sole24Ore Sanità)
M. Bartoloni - 30/03/2009

L'ospedale a casa conviene - (Il Sole24Ore Sanità)
N. Aimonino Ricauda - 30/03/2009

Cartella clinica hi-tech al San Matteo - (Il Sole24Ore Sanità)
C. Dominelli - 30/03/2009

Fnomceo, ecco la nuova squadra - (Il Sole24Ore Sanità)
B. Gobbi - 30/03/2009

Così la pensione pesa di più - (Il Sole24Ore Sanità)
C.A. Testuzza - 30/03/2009
RICERCA/UNIVERSITA'

Bella la ricerca...,ma l'Ateneo faccia il suo mestiere - (Il Sole24Ore Sanità)
A. De Santis - 30/03/2009

Telemedicina futuro prossimo - (Il Sole24Ore Sanità)
M. Fiordalisi - 30/03/2009