RASSEGNA STAMPA
LE ELEZIONI DELL'ORDINE DEI MEDICI DI MILANO: EVITARE LETTURE FASULLE


Ci sembra che ci sia molta confusione sulle recenti elezioni dell’ Ordine dei Medici di Milano. Il primo dato è che è aumentato il numero dei votanti: segno che dopo molti anni i medici si sono accorti che non potevano trascurare questo strumento che, pur con molti limiti, può aiutare alcuni aspetti della professione. Questo fatto è stato tuttavia commentato con interpretazioni strumentali: “Affluenza record alle elezioni dell'Ordine dei medici: Cl prenota i posti (Corriere della Sera - Milano, 22/11/11) e Medici al voto per l'Ordine. La lista di Cl sfida il sindacato (Corriere della Sera - Milano, 15/11/11). Vorremmo quindi chiarire alcuni  punti:

1 ) Lo “scontro” con lo SNAMI. Il Corriere riporta che “Mai prima d'ora lo scontro tra Cl e il sindacato Snami aveva raggiunto simili livelli” (S. Ravizza, Corriere della Sera): questa è una affermazione palesemente ridicola: Comunione e Liberazione è un movimento ecclesiale  e non è in alcun modo coinvolta nel dibattito tra sigle e sindacati medici.
2) Il ruolo di Medicina e Persona. L’Associazione Medicina e Persona è nata da più di 10 anni su iniziativa  di alcuni professionisti,  che hanno voluto riproporre il rapporto medico-paziente  come qualificante la professione. Dal lavoro culturale di questi anni è derivata la possibilità per alcuni membri dell’Associazione di candidarsi nelle scorse elezioni  dell’Ordine dei Medici di Milano (2009) nell’ambito della vecchia lista di “Riscatto Medico”. Quest’anno è stata “oggetto di scandalo” la scelta di partecipare alla Lista “Arte Medica”, creatasi unicamente per favorire la possibilità di una collaborazione reale all’interno di tutta la nostra categoria professionale.
I rapporti tra Medicina e Persona e lo SNAMI sono sempre stati buoni, dato che fino alla fine dell’ultimo mandato sono stati caratterizzati  da una serena e fruttuosa collaborazione.
La nostra scelta di realizzare una lista unitaria è stato il punto di rottura con i colleghi della lista Riscatto Medico, che non rappresenta “isindacalisti riuniti” (S. Ravizza, Corriere della Sera - Milano, 22/11/11), ma un gruppo pressoché “monosindacale”, che per propri motivi ha scelto di partecipare alle elezioni praticamente da solo. Questa scelta da parte dello SNAMI sembra voler affermare l’identificazione del proprio ruolo sindacale con quello  ordinistico.
3) La lista “Arte Medica” è nata quest’anno nel tentativo di rappresentare tutte le realtà associative e sindacali presenti all’interno della medicina milanese (Medicina e Persona, SUMAI, ANAAO, CIMO, FIMMG, FIMP ed alcuni membri storici ex SNAMI). Avremmo voluto presentarci come lista unitaria aperta anche ai colleghi dello SNAMI, ma non è stato possibile. La caratteristica della lista è che  per la prima volta la  maggioranza dei colleghi presentatisi svolge la propria attività in ospedale, e questa è stata una scelta dettata dalla importanza che il sistema ospedaliero ha, pur in modo non esclusivo, sia dal punto di vista professionale che deontologico.

A partire da queste considerazioni, ci sembra che l’aumento della percentuale di votanti (pari al 15% circa e non al 30%, come riportato) sia motivata da vari aspetti che non possono essere ridotti a logiche di occupazione del potere istituzionale. In particolare, ci sembra il segno che una parte della categoria professionale sia interessata alle problematiche che la riguardano, resistendo alla tentazione del disimpegno o della pura rivendicazione sindacale che sono le vere piaghe del nostro tempo.


Editoriale a cura di F. Brasca e F. Villa

 

                                                                                                                                        La Redazione

(Versione in pdf per stampa)


ABORTO/PILLOLA DEI 5 GIORNI DOPO

Pillola dei 5 giorni dopo. C'è l'ok tra le polemiche - (La Gazzetta dello Sport)
F. Conticello - 19/11/2011

In farmacia la pillola del quinto giorno - (Il Mattino)
M. Correra - 19/11/2011

Linee guida - (Il Foglio)
A. Bandinelli - 19/11/2011

Censure neutrali - (Il Foglio)
F. Agnoli - 24/11/2011
AIDS

Uganda dieci anni di lotta all'AIDS - (Famiglia Cristiana)
- 24/11/2011
BIOETICA

Temi etici, ci rimettiamo al parlamento - (Corriere della Sera)
M. De Bac - 22/11/2011

A servizio della vita sulle orme di Papa Wojtya - (L'Osservatore Romano)
- 23/11/2011
LEGGE 40/EMBRIONI

La UE ci ricasca, soldi pubblici alla ricerca sugli embrioni - (Avvenire - E' Vita)
F. Assandri - 24/11/2011

Maternità in provetta, ora il mercato detta le regole all'Authority - (Avvenire - E' Vita)
E. Del Soldato - 24/11/2011
CURE PALLIATIVE/DOLORE

Vincere il dolore si può con i farmaci moderni - (L'Arena)
E. Innocenti - 21/11/2011

Hospice, vogliamo i fatti - (Il Gazzettino)
A. Sperandio - 23/11/2011
LIBRI

La dignità del vivere - (Sole24Ore - Domenica)
C. Santambrogio - 21/11/2011
MEDICI/ELEZIONE ORDINE

Ordine dei Medici, affluenza record. CL prenota i posti - (Corriere della Sera - Ed. Milano)
S. Ravizza - 23/11/2011

Medici 8000 al voto lente le procure - (Il Mattino)
M. La Penna - P. Marino - 23/11/2011

Medici Bartolini vince senza sfidanti - (Secolo XIX)
B. Viani - 23/11/2011
ORGANIZZAZIONE SANITARIA/OSPEDALI/SPESE

Medici di famiglia in forza al pronto soccorso - (Corriere della Sera)
M.G. Faiella - 20/11/2011

Cure agli anziani, patto con le regioni - (Sole24Ore)
C. Gori - 21/11/2011

Sistema migliore a costo zero - (Sole24Ore)
- 21/11/2011

Sanità. La paura degli italiani ma crollata la fiducia nell'efficienza del pubblico - (La Repubblica - Affari&Finanza)
L. Palmieri - 21/11/2011

Sanità. Bufera sulle ricette - (Il Gazzettino)
D. Boresi - 21/11/2011

Spesa mirata, più efficienza - (Sole24Ore)
R. Turno - 23/11/2011

Sanità, ecco gli Ospedali dove fare gli esami senza perdere tempo - (Il Giornale - Ed. Milano)
- 23/11/2011

Assumeremo più Medici per tagliare le attese - (Il Giornale - Ed. Milano)
M. Sorbi - 23/11/2011
SAN RAFFAELE

Il San Raffaele è già salvo - (Milano Finanza)
A. Montanari - 19/11/2011

San Raffaele, un miliardo per l'Università Vita e salute - (Corriere della Sera - Ed. Milano)
S. Ravizza - 24/11/2011
STATO VEGETATIVO
RICERCA/UNIVERSITA'

La biologia sintetica per creare vaccini universali - (Corriere della Sera)
- 20/11/2011

Il preoccupante spead della ricerca italiana - (Corriere della Sera)
R. Renzi - 20/11/2011

Così si rigenerano ossa e tessuti - (Il Giornale - Ed. Milano)
L. Cucchi - 20/11/2011

La carica dei tremila per vincere il cancro - (Corriere della Sera - Ed. Milano)
M. Ghezzi - 20/11/2011

Dalla ingegneria metabolica al sistema genetico cellulare - (Corriere della Sera - Economia)
R. Ugo - 21/11/2011