EVENTO
IV CONVEGNO OPERATORI PSICOSOCIALI MeP


Dal 25/10/2012  al 27/10/2012

UN CONOSCERE CONDIVISO
Il lavoro sanitario e psico-sociale in équipe

GRAND HOTEL TERME ASTRO

Tabiano Terme (PR), 25-27 ottobre 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

> Il potere della speranza, sorgente di forza e di salute per la persona
    (messaggio del Card. Angelo Scola alla 20° Giornata Mondiale della Salute Mentale, 10 ottobre 2012)

> il fascicolo degli Abstracts  

Nei precedenti convegni, dedicati a “La Speranza e la Cura”, Abano Terme 2008, e “Il Fattore Umano”, Peschiera del Garda 2010, abbiamo posto l’attenzione su alcuni temi, normalmente poco frequentati nelle occasioni di incontro, ma fondamentali perché aiutano a riflettere sulle modalità di conoscenza e di azione nell’ambito delle professioni sanitarie, con particolare riguardo a quelle psico-sociali.
Siamo oggi ancor più persuasi che l’avere focalizzato gli aspetti umanistici della clinica, così rilevanti nell’agire quotidiano, possa portare ad una rivalutazione e risignificazione del lavoro clinico e della relazione di cura, con le loro motivazioni e soprattutto con i diversi fattori che li caratterizzano e che sono essenziali per ogni operatore, tanto più se appartenente ad un insieme, a un contesto organizzato di rapporti interumani.
Questo convegno intende quindi sviluppare la traiettoria dei precedenti incontri, coinvolgendo e abbracciando trasversalmente l’interesse convergente degli operatori della sanità, non solo del campo psico-sociale, come già si è verificato nella sessione dedicata al “Lavorare in èquipe” del Congresso Nazionale dell’Associazione Medicina e Persona “Quel minuto in più”, Milano 2011, che ha visto presenti sia medici e infermieri delle diverse aree medico-chirurgiche specialistiche e di base, che terapisti o educatori.
L’obiettivo é di specificare, declinare ulteriormente e tentare di strumentare tutta la gamma dei fattori umani che si giocano nell’ambito della clinica, entrando in particolare nella questione della condivisione della conoscenza e dell’operatività che si realizza nei gruppi di lavoro sanitari e nel rapporto con pazienti e familiari.
Desideriamo confrontarci anzitutto con essenziali riferimenti teorici, portati da autorevoli studiosi di neuroscienze, di linguistica e di filosofia, e parimenti con l’esperienza emblematica di terapeuti e psicoanalisti di adulti, bambini e famiglie, nonché con modelli di integrazione delle diverse funzioni (medico-farmacologiche, assistenziali, psicoterapiche, riabilitative, sociali) per gli operatori di un’équipe o di un ambito organizzativo allargato.
L’intenzione è di approfondire la grande tematica del lavorare insieme, dell’équipe - quindi della persona dentro una relazionalità, un gruppo nel suo interagire con gli utenti - come fonte di conoscenza, comunicazione e pratica, nella difficile transizione attuale che fatica a trovare modalità sensate e proponibili di passaggio tra la dimensione dell’individuo e quella della comunità e che, dall’altra parte, è alla continua ricerca di modalità realmente integrate e condivise di concepire l’aiuto e la cura.

                                                                                                                                Giorgio Cerati (Responsabile Scientifico)

> programma e relatori (apre una pagina del sito) e pdf completo
> scheda di iscrizione



EVENTO IN ACCREDITAMENTO ECM (Provider: FIPES Group): ID 48-39887 Ed. 1 -  (per tutte le professioni sanitarie)

Per la partecipazione è necessario compilare e inviare la scheda di registrazione completa di tutti i dati richiesti e copia del versamento della quota di iscrizione alla Segreteria Organizzativa
 

Presentazione Contributi e Poster

Il programma del congresso prevede spazio per i contributi dei partecipanti, che verranno selezionati per la presentazione come Comunicazione Orale nelle sessioni parallele o come Poster. La loro accettazione è subordinata all’iscrizione al convegno di almeno uno degli autori. I contributi devono essere inviati in forma di abstract e dattiloscritti con editor di testo tipo Microsoft Word o compatibili; non dovranno superare i 3000 caratteri e dovranno contenere, nel seguente ordine: Titolo, Nomi degli autori, Affiliazione degli Autori; testo suddiviso in: Introduzione, Presentazione esperienza, Discussione. Il contributo va inviato come file allegato all’indirizzo di posta elettronica: segreteria@medicinaepersona.org, indicando in lettera il nome e l’indirizzo di posta elettronica dell’autore di riferimento. Termine ultimo per il ricevimento: 24 settembre 2012
 

Comitato di Segreteria Scientifica Coordinatore: E. Monzani

F. Alliora (Psicoterapeuta, IRCCS Policlinico, Milano), M. Ballantini (Psichiatra DSM,  A.O. Valtellina, Sondrio), A. Bertoglio (D.S., IRCCS La Nostra Famiglia) , G. Bertolazzi (Psichiatra, DSM, Verona), M. Binasco (Psicoanalista, Ist. Giovanni Paolo II, Roma), M. P. Caretto (Psicoterapeuta,  ASL MI1, Legnano), G. Cerati (Psichiatra, DSM A.O. Legnano), A. Ciani Passeri (Ass. Sociale, A.O. Niguarda, Milano), D. D’Onofrio (Logopedista, A.O. Legnano), M. T. Ferla (Psichiatra, DSM A.O. Garbagnate M.), D. Fumagalli (URP, A.O. S. Gerardo, Monza), M. Lorini (NPIA, Busto A.), M. Marzorati (Neuropsichiatra, A.O. Niguarda , Milano), E. Mauri (Psicoterapeuta, A.O. S. Gerardo, Monza), F. Miola (Psicoterapeuta, A.O. San Carlo, Milano),  E. Monzani (Psichiatra, DSM A.O. Niguarda, Milano), M. Nicolosi (Psichiatra, DSM, Catania), M. Santi (Psichiatra, Villa S.Giuliana, Verona)

Segreteria Scientifica:
Associazione Medicina e Persona
Via Melchiorre Gioia 171 – 20125 Milano
tel.: 0267382754 – fax: 0267100597
email: segreteria@medicinaepersona.org

Segreteria Organizzativa:
LIMES Srl – Fiorella Terrizzi
Via Melchiorre Gioia 171 – 20125 Milano
tel.: 026697911 – fax: 0267100597
email: segreteria@limesmed.com