L’OMOGENITORIALITA’ E LA SUA DOMANDA
(rassegna stampa del 10/02/2016)

Cari Amici vi invitiamo alla lettura dell’editoriale dal titolo “ L’omogenitorialità e la sua domanda”. Nei giorni scorsi, anche in relazione al dibattito che si sta svolgendo nelle aule del Senato, alcuni autorevoli professionisti della sanità ( pediatri, psichiatri , psicologi ) hanno espresso i loro pareri sulla cosiddetta “ stepchild adoption”, pareri che hanno avuto un importante risalto mediatico....
Progetto “MOMO” - Corso di Formazione per Volontari della “Help Line”
La Prof.ssa Rosa Pinto durante la nostra ultima assemblea nazionale ( Milano, 14 novembre 2015) ha illustrato il progetto da lei organizzato per la prevenzione del suicidio soprattutto nei giovani. Il suo intervento è allegato alla relazione di tale evento. Vi segnaliamo ora il corso di formazione organizzato per Volontari della Help Line della Associazione.

PRESA IN CARICO DI PERSONE CON GRAVE DISABILITA'. ASPETTI CLINICI, ASSISTENZIALI, EDUCATIVI E MANAGERIALI. - II edizione
A Niguarda sta per partire la seconda edizione del master “Presa in carico di persone con grave disabilità. Aspetti clinico Assistenziali, educativi e manageriali”, promosso dall’Università degli Studi di Milano.

COMUNICACI LA TUA E-MAIL
Se non ricevi le nostre comunicazioni è probabile che il tuo riferimento non sia registrato nella nostra anagrafica....
Assemblea Nazionale dell' Associazione Medicina e Persona
PROFESSIONISTA, SE CI SEI BATTI UN COLPO! “Senza riconoscere come stanno realmente le cose, senza adeguata consapevolezza di ciò che accade, anche se prendiamo iniziativa perchè comunque ciascuno di noi si muove per una certa percezione che ha delle cose, per una urgenza che avverte- qualunque cosa noi facciamo, non avrà incidenza reale. Per questo, aiutarsi ad avere uno sguardo vero sulla realtà, sulle circostanze che viviamo, è il primo gesto di amicizia per vivere da uomini davanti ai bisogni del mondo.” (J. Carron)

Sintesi dell’Assemblea Nazionale dell’Associazione Medicina e Persona
Per raccontare l’assemblea nazionale del 14 novembre si può partire da una constatazione espressada alcuni amici che non hanno partecipato ma che, desiderosi di sapere, hanno chiesto ad altri il resoconto del lavoro fatto insieme. E ci hanno detto poi: <<Molti dicoloro che hanno partecipatoci hanno raccontato che erano contenti perché è stata una bella assemblea, ma non hanno saputo dirci il perché>>.

Seminario di Deontologia per Assistenti sociali
Significato e sfide del diritto nel perseguimento della giustizia: un approccio deontologico per l'assistente sociale